Scienze BeFan

Asteroidi: 1998 QE2 sfiorerà la Terra il 31 maggio

Il 31 Maggio l'asteroide siglato 1998 QE2 sfiorerà la Terra. No all'allarme di collisione; sarà solo un evento eccitante per gli scienziati, in particolare per il Dott. Benner, i quali monitorano questo corpo celeste da 15 anni.

20 maggio, 2013 by Stefania Amato in Astronomia con 0 Commenti

L’asteroide 1998 QE2 fu scoperto il 19 Agosto del 1998 dal Massachusetts Institute of Tecnology e da quel momento fu sempre tenuto sotto osservazione.

Un corpo celeste estremamente grande, con un diametro di 1,4 Km, è di gran lunga più grande di quella che provocò l’estinzione dei dinosauri.
Gli scienziati tranquillizzano il mondo asserendo che passerà vicino alla Terra senza rischio d’impatto, ma abbastanza vicino da dar loro modo di studiarla a fondo e a noi di vederla a occhio nudo.

La distanza dalla Terra sarà superiore di 15 volte a quella che ha la Luna, asseriscono i ricercatori della Jet Propulsion Laboratory della NASA grazie al programma NEO il quale monitora gli oggetti orbitanti attorno al nostro pianeta.

Le più grandi istituzioni si stanno preparando all’evento con le migliori tecnologie; con i telescopi radar sarà possibile fare delle foto in alta dimensione in modo tale da approfondire la sua composizione e scoprire la provenienza tutt’ora sconosciuta.


Il 1998 QE2 è coperto di fuliggine, per questo si ipotizza sia il resto di una cometa schiantatasi contro il Sole.
Lo scienziato Lance Benner, ricercatore principale di Golstone, è eccitatissimo dell’arrivo di 1998 QE2; grazie ai telescopi radar sarà possibile fotografarlo come se fosse davanti i nostri occhi. Non c’è pericolo asserisce, è solo una nuova scoperta per la scienza.

Le 20.59 UTC del 31 Maggio è l’orario in cui l’asteroide sarà più vicina al nostro pianeta; ed è in quel momento che tutti potranno vederlo ad occhio nudo e in quello stesso momento gli scienziati scatteranno delle foto in alta definizione perfette.

Benner definisce il telescopio laser come un macchinario della scienza tanto potente che può trasformare un punto di luce in un mondo.
Non resta quindi che aspettare con la giusta attenzione e una profonda eccitazione questo raro evento che verrà poi reso pubblico con le fantastiche foto dopo qualche giorno.

asteroid 1998 QE2 Asteroidi: 1998 QE2 sfiorerà la Terra il 31 maggio

 

 

 

Tag:

Articoli simili che ti potrebbero interessare

 

Commenta l'articolo, cosa ne pensi?

 

Suggerisci la notizia ad un tuo amico
   
Ads:
Ads: